Corso di formazione dei formatori – 24h.

250,00

Per diventare Formatore in materia di Salute e Sicurezza sui Luoghi di Lavoro

Descrizione

  • Durata del corso: 24h
  • Modalità di erogazione: e-learning
  • Destinatari: formatori che effettuano la formazione dei lavoratori
  • Validità Attestato:  5 anni

Corso di Formazione per Formatori della durata di 24h

  • IL RISCHIO E LA SUA PERCEZIONE – La componente comportamentale nel sistema per la sicurezza – Dalla percezione al comportamento – Evoluzione del concetto di rischio – Rischio oggettivo e soggettivo – Fattori che influenzano la percezione del rischio – La propensione al rischio
  • I PRINCIPI DELLA FORMAZIONE – Fondamenti della formazione – Il formatore – La cultura della sicurezza – La qualità della formazione
  • APPRENDIMENTO, CAMBIAMENTO E RESISTENZA AL CAMBIAMENTO – I principi dell`apprendimento – L’apprendimento nell’adulto – Stili di apprendimento – Il cambiamento – La resistenza al cambiamento – Come abbattere la resistenza al cambiamento – Strumenti per monitorare il feed-back del gruppo
  • PROGRAMMAZIONE, EROGAZIONE E VALUTAZIONE DELLA FORMAZIONE – Programmazione – Definizione obiettivi didattici – Metodo didattico e tecnica didattica: le differenze – Classificazione dei metodi – Metodo espositivo – Metodo dimostrativo – Metodo interrogativo – Metodo attivo nello specifico: pro e contro – Metodo psicosociale – Diversità tra metodo attivo e metodo psicosociale – Preparazione di sussidi e supporti didattici – Le tecniche di formazione individuale – L’istruzione programmata – L’e-learning – Le tecniche di formazione di gruppo: la discussione – Metodo dei casi – L’incidente pregresso – La ricerca azione – Le tecniche di formazione di gruppo: la simulazione – Esercitazioni dimostrative: qui e ora
  • EROGAZIONE E VALUTAZIONE DELLA FORMAZIONE – Erogazione – Strategia e struttura dell`azione formativa – L’attenzione e l’andamento della curva d’attenzione – Valutazione delle conoscenze in ingresso – Valutazione delle conoscenze in uscita – Valutazione di gradimento
  • LA MEMORIA – Tecniche di memorizzazione per il formatore (preparazione intervento formativo efficace) – Tecniche di memorizzazione per l`uditore (ricordare per sempre ciò che si è appreso)
  • IL GRUPPO D’AULA – Dinamiche del gruppo – Come trattare i soggetti difficili – Leadership – Setting d’aula: l’organizzazione dell’aula e le fonti di distrazione
  • LA COMUNICAZIONE – Il teatro d’impresa (l’importanza della comunicazione, del metodo e dell’analisi del fabbisogno formativo) – I principi della comunicazione – Comunicare la sicurezza – La comunicazione efficace: C. Verbale, C. Non Verbale, C. Paraverbale, Stili comunicativi – La scelta del linguaggio – Public Speaking
  • SIMULAZIONE FORMAZIONE – Preparazione slide e esposizione delle stesse – Ripresa e analisi del risultato